Come un romanzo, Daniel Pennac

Titolo:  Come un romanzo
Titolo originale: Comme un roman
Autore:  Daniel Pennac
Data di pubblicazione: 1992
Edizione: Universale Economica Feltrinelli
Numero pagine: 139
Costo: 6.5€
-> Consigliato: Sì!

Se alla domanda ‘perché vorresti suggerire ad altri di leggere’, come me, non avete idea di cosa rispondere e piazzate un muso similbaccalà leggete Come un romanzo .
E, se alla domanda ‘perché a 20 anni, prima di uscire il Sabato sera, stai a casa a divorare nel senso letterale del termine pagine e pagine di lettura’ sino ad ora non avevo saputo rispondere concretamente, adesso so rispondere dicendo così Come un romanzo .
Si tratta di un misterioso oggetto blu con scritte gialle, lungo 139 pagine, pochine, il tanto giusto da innamorarsene, che assume il nome di libro e che, se mi guardo intorno e perlustro con lo sguardo gli oggetti di questa stanza, rappresenta il regalo più bello che potrei fare ad una persona che amo.
Ad una persona che amo, io vorrei insegnare ad amare la lettura, non obbligare ad amare la lettura, almeno provare ad insegnarglielo con la pazienza, il gusto, la caparbietà, magari a volte anche un po’ la sbruffoneria che una lettrice che su 20 anni, legge ormai da 15 anni ha un po’ il diritto e il dovere di avere.
Insomma, ho sempre pensato queste cose, ma non le avevo mai pensate lucidamente come Pennac mi ha insegnato, e mi viene da chiedermi perché accidenti non ci siano più professori come lui e meno professori di quelli che leggono un libro perché ci si devono laureare sopra e insegnano un libro perché devono rispettare il programma.
Se sto scrivendo un commento ad un libro a mezzanotte di Sabato sera poco prima di uscire non è perché sono secchiona, e nemmeno perché sono matta, o antisociale o chissà qual altra malformazione spiritica si immagina possano avere i lettori;
sono qui a scrivere perché sono follemente innamorata, non solo del mio bel fidanzato in carne ed ossa, ma anche delle parole nei libri, delle emozioni nelle parole, delle grandezze nelle emozioni, e dei brividi nelle grandezze che solo alcuni autori – quelli che ci suonano le corde dell’anima – ci sanno restituire.
Sono innamorata anche di Heatcliff, di Gatsby e di Frank McCourt, sono innamorata della pagina iniziale, e di quella finale, di quella del centro e della paura di leggere una schifezza, ma anche della paura che un libro finisca troppo in fretta.
Insomma, nella mia vita lettura ed amore infinito se ne vanno a spasso insieme in un connubio di libertà espressiva che difficilmente potrei o vorrei imporre, e che non mi è stato imposto, ma che mi sono ricercata e al quale ho sempre anelato per non sentirmi limitata.
Perché leggere mette le ali.
Adesso vi starete chiedendo ‘ma che c**** sta dicendo? questo qui non dovrebbe essere un commento a Come un romanzo di Pennac?’
Lo è, più che un commento, è una conseguenza , una necessità di trasmettere ciò che Pennac mi ha insegnato, ossia ad aprire il rubinetto delle ‘emozioni da lettura’ che poi sono le emozioni da vita e io adesso voglio cospargere il mondo di questo imperante bisogno di trasmissione.
Ma mi prendo anche il mio diritto di tacere perché a volte, le pagine più taciute, son quelle che ci hanno colpiti, e affondati. Così, dando al mondo la forma come di.. come di.. come di.. un romanzo, apro il mio animo alla missione di aiutare a spiegare le ali della lettura a chi sia interessato, e mi prendo il dovere di chiudere la boccaccia di fronte a chi di leggere non vuol saperne.
E, aggiungerei io, peggio per lui. 

Se questa copertina blu non figura nella vostra libreria, sul vostro comodino, sulla vostra lavatrice se siete lettori-da-cagata, andate ad acquistarlo. Vi farà venir voglia di salire su un monte e di urlare al mondo:
IO
AMO
LEGGERE!

Annunci

Informazioni su unbuonlibrounottimoamico

Un amore così grande per la lettura che farei qualunque cosa pur di fare in modo che viva. Vedi tutti gli articoli di unbuonlibrounottimoamico

One response to “Come un romanzo, Daniel Pennac

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: