I bellissimi pensieri di un caro amico poeta

DEMIAN

C’è un silenzio in cui sei attivo con le mani e con i piedi, e il corpo è in allenamento costante. Ci si muove tanto che è difficile ordinare i propri pensieri. Un tempo in cui ogni sera si arriva stanchi ed è arduo trovare risposte a una vita fatta di dubbi e domande. Il corpo assimila, assorbe, digerisce, espelle. Il sole, il vento, la pioggia, le parole. Il cibo, l’acqua, qualche pillola, il dolore. Tutto sulla pelle, tutto sotto pelle. Dentro le vene scorre il sangue contaminato dal mondo circostante. Dentro al cervello viaggiano impulsi elettrici, stimoli disordinati, pronti a essere archiviati. Il cuore batte perché così deve. Va a ritmo regolare. Batte di emozioni un po’ spente dalla spossatezza, da quel continuo fare. A notte fonda ci si ritrova a letto, morti e insonni, con le mosche in testa. Si pensa alle fatiche del domani, sperando in un…

View original post 104 altre parole

Annunci

Informazioni su unbuonlibrounottimoamico2011

Un amore così grande per la lettura che farei qualunque cosa pur di fare in modo che viva. Vedi tutti gli articoli di unbuonlibrounottimoamico2011

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: